LIBELART

ll centro Libelá nasce a maggio 2017 con l’intenzione di creare un luogo di integrazione, dove ciascuno possa sentirsi accolto nella sua incredibile e unica diversità.

Da quel giorno abbiamo iniziato come associazione a creare una rete territoriale con associazioni pubbliche e private che operano nel municipio VIII a sostegno delle famiglie e delle situazioni di difficoltà.

Libelá vuole essere un centro in cui tessere relazioni che formino un grembo sociale accogliente e presente nel territorio.

Da questa nostra volontà è nato LibelART un progetto di integrazione per bambini e ragazzi fino ai 15 anni in cui valorizzare le unicità e diversità di ognuno. La MusicArTerapia e la Musicoterapia si fanno strumenti per evidenziare le risorse di tutti.

Fondate sui linguaggi espressivi non verbali, le Artiterapie sono strumenti efficaci e privilegiati per abbattere le barriere culturali, sociali, linguistiche e fisiche. Sono discipline ormai riconosciute e campo di diversi studi.

Nelle artiterapie riscopriamo il nostro corpo come centrale strumento di percezione, conoscenza, esplorazione, comunicazione e relazione.

La Fondazione Terzo Pilastro ha accolto LIBELART e ha deciso di finanziarlo.

Il Municipio VIII , il PUA e il TSMRE lo hanno accolto e lo sostengono la validità del progetto.

LibelART è quindi l’occasione per tutti di mettersi in gioco, apprendendo delle modalità nuove con cui relazionarsi e stare nel gruppo.

Alcuni punto fondamentali in questo percorso:

  1. Il Gioco: l’importanza di divertirsi facendo, riscoprendo la dimensione ludica.
  2. Il Gruppo: la ricchezza è nello stare insieme, nel poter osservare le differenze e le somiglianze con l’altro.
  3. L’Espressione: le artiterapie utilizzano i canali artistici espressivi quali la musica, il teatro, il movimento, la pittura, la fotografia… L’uomo si riconosce nei segno che lascia e ha da sempre innato il desiderio di lasciare una traccia. Nel nostro lavoro vengono rispettati i tempi e i modi di ciascuno, viene data libertà all’espressione.
  4. L’Integrazione: non solo della diversità ma anche delle varie arti. Ognuno sperimenterà e troverà il proprio canale espressivo privilegiato per raccontarsi.

 

QUANDO, DOVE, ISCRIZIONI

Il 14 Gennaio alle ore 16:30 presentazione di LIBELART

Il percorso inizierà da gennaio 2020. Saranno attivati tre gruppi:

  • lunedi alle 15.30 per i ragazzi dagli 11 ai 15 anni
  • venerdi alle 17 per i bambini dai 6 agli 8 anni
  • venerdì alle 18 per i bambini dagli 8 ai 10 anni.

Gli incontri si terranno presso il Centro Libelá in via Bonincontri 98.

È possibile iscriversi entro il 14 gennaio mandando una mail a info@libela.it o via tel al 3270566988.